Cookie Consent by PrivacyPolicies.com
In Turin Today.com
In Turin Today.com



Booking.com

Basilica Mauriziana di Torino

La Basilica Mauriziana di Torino: descrizione architettonica e storica, opere d'arte, orari per le visite.

Tour a Torino Vieni a Torino? Prenota il tuo tour in anticipo e salta la coda!

Biglietti Tour Torino

Scegli tra le esperienze a Torino: il Museo Egizio e gli altri musei, tour in bici e del vermouth, la Torino sotterranea, escursioni enogastronomici.

Torino+Piemonte Card Torino+Piemonte Card - Musei, castelli, residenze reali, mostre, eventi - Torino

Acquisto Torino+Piemonte Card

La Torino+Piemonte Card include l'entrata ai musei, castelli, residenze reali e principali mostre. Inoltre sconti su moltissime attrazioni come l'ascensore panoramico della Mole Antonelliana e molti altri. Si può scegliere la card che si preferisce a seconda del soggiorno in città: 24 ore, 48 ore, 72 ore o 5 giorni.

Basilica MaurizianaBasilica Mauriziana - via Milano, 20 - Torino

Edificio dotato di slancio, la Basilica Mauriziana di Torino presenta pianta ottagonale con cupola maestosa alla vista dalla strada di prospetto alla facciata neoclassica (1836) opera di Carlo Bernardo Mosca.

Costruita a partire dal XVI secolo e rimaneggiata dall'architetto Antonio Bettino - la cupola è del XVII secolo - la chiesa fu in seguito ceduta per volere del Re all'Ordine Mauriziano e all'Arciconfraternita (1729) assumendo così il nome di Regia Arciconfraternita dei Santi Maurizio e Lazzaro e quindi Basilica Magistrale dello stesso Ordine.

Al suo interno statue si conservano interessanti statue lignee del Perrucca, raffiguranti i Dottori della Chiesa, e una notevole macchina processionale in cartapesta della Resurrezione.

Bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale il 13 luglio del 1943 causarono notevoli danni al ciclo di affreschi ottocenteschi di Gonin e Morgari.

L'edificio insieme all'Ospedale e al Palazzo del Grande Ospitaliere compone l'Isola dell'Ordine Mauriziano.

Stile: Barocco, Neoclassico.
Edificazione: 1679-1699, rimaneggiata nel XIX secolo.
Orari: tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.00.
Biglietti: ingresso libero.
Telefono: +39.011.4361026
E-mail: non disponibile.
Sito web: non disponibile.

In Turin Today è aggiornato ogni giorno

© In Turin Today
Tutti i diritti riservati