In Turin Today.com
In Turin Today.com





Mostra Carlo Magno va alla guerra a Palazzo Madama di Torino

Mostra Carlo Magno va alla guerra in corso a Palazzo Madama di Torino: gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e le opere, la sede espositiva.
Mostra Carlo Magno va alla guerra Torino
Carlo Magno va alla guerra - Palazzo Madama, Piazza Castello - Torino

Mostra in corso dal 29 marzo al 3 settembre 2018



Apre nella Corte Medievale di Palazzo Madama la mostra Carlo Magno va alla guerra che presenta per la prima volta in Italia il rarissimo ciclo di pitture medievali del Castello di Cruet (Val d’Isère, Francia), una testimonianza unica della pittura del Trecento in Savoia.

Dopo la tappa di Ginevra dello scorso anno la mostra arriva ora a Torino grazie alla collaborazione tra il Museo Civico d’Arte Antica di Torino e il Musée Savoisien di Chambéry e nell’ambito delle iniziative della Rete internazionale di musei appartenenti ai territori originariamente parte del ducato di Savoia.

La mostra, curata da Simonetta Castronovo, conservatore di Palazzo Madama, arriva in città sfoggiando importanti novità rispetto all'edizione ginevrina rivolgendo un'attenzione particolare all’arredo e alla vita di corte nei castelli di Piemonte e Valle d’Aosta nel 1300. Le opere provengono da Torino, Moncalieri, Montaldo di Mondovì (Cuneo), San Vittoria d’Alba (Cuneo) e Quart (Aosta).

Saranno esposte pitture murali in arrivo dal Castello di Cruet, proprietà dei signori de la Rive, vassalli di Amedeo V di Savoia (1285-1323). Le pitture, che si estendono per più di 40 metri, furono esportate dalle pareti nel 1985 per poterle conservare meglio e subitrono un restauro terminato nel 1988 e in seguito entrarono a far parte della collezinoe del Musée Savoisien di Chambery.

Il ciclo rappresenta gli episodi presi da una famosa canzone di gesta, il Vienna Girart de Bertrand de Bar-sur-Aube, composto nel 1180 e dedicato alle vicende di un cavaliere della corte di Carlo Magno. Mostra scene di caccia nella foresta, battaglie, duelli, l'investitura feudale, la rappresentazione di un banchetto, accanto a episodi narrativi specifici di questo poema cavalleresco. Presentati in sequenze nel cortile medievale, i dipinti si ricostituiscono idealmente la decorazione della stanza del tribunale del castello di Cruet, grazie ad un'installazione allestito dall'architetto Matteo Patriarca con Gabriele Lasi e Studio Vairano.

Accanto a questi straordinari dipinti, la mostra presenta una cinquantina di opere dalle collezioni di Palazzo Madama e di altre istituzioni, compresi pezzi mai esposti precedentemente al pubblico. Questi arricchiscono il percorso, permettendo di immaginare la vita dentro i castelli medievali della contea di Savoia tra il 1200 e il 1300. Sculture, mobili, armi, avorio, argentieri, manoscritti miniati, ceramiche, articoli per la tavola, scrigni preziosi, monete e sigilli descrivere i molti aspetti dell'arte di corte e della cultura materiale del tempo.

Orari: aperto dalle 10 alle 18; chiuso il martedì. La biglietteria chiude un’ora prima.
Biglietti: intero € 10, ridotto € 8, gratuito per ragazzi fino ai 18 anni. Il primo mercoledì del mese, se non festivo, l'ingresso è gratuito per tutti.
Telefono: +39.011.4433501; fax +39.011.4429929
E-mail: palazzomadama@fondazionetorinomusei.it
Sito web: Palazzo Madama

In Turin Today è aggiornato ogni giorno

© In Turin Today
Tutti i diritti riservati